10 giugno 2024

LA COMPRESSA DEL CEIRSA: Aceto e bicarbonato possono essere utilizzati per pulire e disinfettare?

Aceto e bicarbonato possono essere utilizzati per pulire e disinfettare?

L'utilizzo di bicarbonato di sodio e aceto o limone è diventato un metodo di pulizia fai-da-te molto popolare. Sebbene la combinazione di queste due sostanze possa produrre una reazione effervescente che crea all'apparenza un buono stato di pulizia, non ha efficacia come soluzione disinfettante.

Il bicarbonato di sodio (NaHCO3) è un abrasivo delicato basico che può aiutare a rimuovere macchie ed odori superficiali. Tuttavia, non ha la capacità di sciogliere o eliminare lo sporco perchè ha delle proprietà disinfettanti blande, anzi, praticamente nulle contro i batteri.

L'aceto e il limone, d'altra parte, contengono rispettivamente acido acetico e acido citrico, entrambi composti acidi corrosivi con proprietà disinfettanti. Questi acidi sono però presenti in basse percentuali all'interno dell'aceto e dei limoni, insufficienti a disinfettare efficacemente superfici e utensili.

Cosa succede, dunque, se si utilizzano bicarbonato di sodio in combinazione con aceto o succo di limone? Quando sono combinati, la reazione produce acetato di sodio o citrato di sodio, anidride carbonica e acqua, una soluzione neutra che annulla le proprietà di entrambi i componenti.

In sintesi, sebbene la combinazione di bicarbonato di sodio e aceto possa produrre una soddisfacente reazione effervescente, non è una soluzione di pulizia efficace.