09 aprile 2023

APPROVATO IL NUOVO PIANO DI CONTROLLO NAZIONALE PLURIENNALE (PCNP) 2023-2027

E' stato approvato dalla Conferenza Stato Regioni (Rep. atti n. 55/CSR del 22 marzo 2023) il nuovo Piano di controllo nazionale pluriennale (PCNP) relativo al quinquennio 2023-2027. Conferma il Ministero della salute quale organismo unico di coordinamento dei controlli ufficiali e alle altre attività ufficiali effettuate per garantire l’applicazione della legislazione sugli alimenti e sui mangimi, delle norme sulla salute e sul benessere degli animali, sulla sanità delle piante nonché sui prodotti fitosanitari;

Per l'attuazione del PCNP è prevista l'istituzione di un tavolo di lavoro Ministero - Regioni per tutta la durata del Piano.

Il PCNP contiene informazioni generali sulla struttura e sull’organizzazione dei sistemi di controllo ufficiale in ciascuno dei settori disciplinati dalla normativa di cui all’articolo 1, paragrafo 2 del reg. UE 2017/625 ed ha due diverse finalità, strettamente correlate: replica watches

  • Funzione descrittiva: il Piano, descrivendo il sistema dei controlli ufficiali lungo l'intera filiera alimentare, deve fornire una salda base informativa per i servizi ispettivi della Commissione, che ne devono verificare l'attuazione;
  • Funzione strategico-gestionale: al fine di contribuire all'obiettivo comune di una efficace attuazione del Piano e della legislazione comunitaria, le autorità nazionali devono assicurare un adeguato coordinamento per la pianificazione e la realizzazione dei controlli ufficiali, che ne migliori l'efficacia a tutela dei cittadini.

Tra gli obiettivi strategici del Piano vi sono:

  • la tutela del consumatore mediante il mantenimento di un elevato livello di protezione della salute umana della salute degli animali della sanità delle piante e della sicurezza alimentare con una ulteriore attenzione verso l'e-commerce;
  • il contrasto alle frodi e agli illeciti a danno dei consumatori e degli operatori, anche nei settori del biologico e delle indicazioni geografiche registrate, attraverso la cooperazione e il coordinamento tra le diverse autorità competenti e gli organi di controllo.

Fermo restando che tutte le filiere produttive sono oggetto delle attività di controllo, il perseguimento degli obiettivi strategici verrà valutato annualmente prestando particolare attenzione alle seguenti filiere: olio d'oliva, latte e derivati, prodotti della pesca e molluschi bivalvi, miele e altri prodotti dell'alveare, cereali, uova, frutta e ortaggi.

Leggi il PCNP 2023-2027