Pubblichiamo di seguito le risposte alle domande sulla sicurezza alimentare richieste dai cittadini. Ogni informazione fornita ed ospitata dal sito è scritta unicamente da esperti di settore e da professionisti qualificati.
Le risposte pubblicate sono destinate ad incoraggiare, e non a sostituire, le relazioni esistenti tra paziente e medico; sono fornite a titolo gratuito e hanno il solo scopo di illustrare le opinioni dei soggetti che le predispongono; in nessun caso questi ultimi potranno essere ritenuti responsabili di eventuali danni derivanti da errori o ommissioni.
13 aprile 2015
Il laboratorio indica un risultato di “Listeria monocytogenes <10 ufc/g”, ma con una prova successiva identifica “Listeria monocytogenes presente in 25 g”. Quali azioni devo considerare applicabili sulla base della tabella inserita nella vostra pubblicazione “Listeria monocytogenes negli alimenti: valutazione del rischio e indicazioni operative per i controlli ufficiali alla luce del quadro normativo”? www.ceirsa.org/fd.php?path=201410/ListeriaVf2_2014.pdf
13 aprile 2015
Etichettatura carni macinate preincartate sul luogo di produzione (supermercato). Nel caso di produzione di "macinato misto" (denominazione di vendita) con ingrediente solo carne di bovino adulto e suino come deve avvenite la corretta etichettatura? deve essere applicato in contemporanea sull'etichetta sia il Reg.CE 1760 che il recente Reg.UE 1337?
Consulta i contenuti degli anni precedenti :